Vigili del Fuoco a fianco delle persone con sclerosi multipla

A causa dell’emergenza che sta vivendo il nostro Paese la richiesta di assistenza per le persone con sclerosi multipla sono aumentate rapidamente. Per questo il Motoclub dei Vigili del Fuoco di Perugia e tanti volontari hanno aderito con entusiasmo al progetto “Angeli in moto” già attivo in altre città italiane e, su indicazione dell’AISM , hanno iniziato in questi giorni a fare le prime consegne di farmaci alle persone impossibilitate a recarsi personalmente alle farmacie. Dopo Terni, ora anche in tutta la provincia di Perugia il progetto è diventato realtà, ovvero dedicare un po’ del proprio tempo libero agli altri, un aiuto concreto alle famiglie che ora più che mai sono costrette a rimanere a casa, consegnando a domicilio durante tutto l’anno e gratuitamente medicinali importanti ed urgenti. La collaborazione tra il Motoclub VV.F. e l’associazione “Angeli in moto”, coordinata da Sara Feliciangeli fondatrice dell’omonimo progetto, ha già dato buoni frutti, con la prospettiva di estenderla su tutto il territorio nazionale grazie alla generosità di tanti Vigili del Fuoco, che oltre al servizio di soccorso istituzionale, sono sempre pronti ad aiutare chi è in difficoltà. Ne è la riprova anche l’altro recente protocollo d’intesa con Federfarma, per la consegna di farmaci a domicilio per la durata di tutta l’emergenza del coronavirus, a persone anziane, non autosufficienti o in quarantena.

Per richiedere la consegna farmaci a domicilio da parte di persone con SM basta contattare i numeri: 07532641 / 3494747523