54° Motoraduno Nazionale VV.F.


Quest’anno per la prima volta saranno i colleghi romagnoli ad accoglierci, partecipate numerosi. Le prenotazioni entro il 20 aprile, poi chi tardi arriva…

Leggi la presentazione dell’evento http://www.motoclubvvfpg.it/new/wp-content/uploads/2019/03/1-INVITO-RADUNO.pdf

Leggi il programma completo http://www.motoclubvvfpg.it/new/wp-content/uploads/2019/03/2-programma-motorduno.pdf

Angeli in moto

Ciao a tutti!
Siamo qui a comunicarvi che i Motoclub Vigili del Fuoco di Perugia e Terni stanno valutando l’opportunità di iniziare una collaborazione con l’Associazione “Angeli In Moto” che si occupa già da molto tempo di volontariato.
Conosciuti questi amici motociclisti già da tempo durante un motoraduno… siamo giunti a conoscenza delle numerose iniziative benefiche che gli Angeli in Moto svolgono sul territorio laziale.
Angeli in Moto si occupa dei bisogni primari delle categorie più deboli distribuendo beni di prima necessità, quali viveri, vestiario, medicinali e offrono assistenza mettendo a disposizione in modo gratuito il proprio tempo libero e le proprie professioni. A tale scopo, organizzano eventi ed uscite in moto per sensibilizzare l’opinione pubblica ed effettuano raccolte fondi da destinare al sostegno delle famiglie disagiate, dei minori e delle ragazze madri in difficoltà. Collaborano con “AISM” , con diverse case famiglia di Roma , con “SALVAMAMME” e con ” Semplicemente Amore”. Da sempre il loro motto : “da soli si va veloci, ma insieme si va più lontano”.

Da qui si è quindi creata la possibilità di estendere alcuni servizi volontari anche nella nostra provincia tramite l’appoggio del Motoclub Vigili del Fuoco sempre attento a queste tematiche.

Informazioni sul volontariato AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) :
Angeli in Moto per AISM é nato dal desiderio di aiutare persone affette da S.M. . Partecipare all’ iniziativa significa per un biker passare del tempo libero in moto per consegnare i medicinali di cui periodicamente le persone con S.M. hanno bisogno e non possono andare a ritirarli. Se si aderisce a questa iniziativa, il proprio nominativo verrà segnalato ad AISM e bisognerà dare delle preferenze delle ASL presso cui ritirare i farmaci in base al proprio indirizzo di residenza o vicinanza al lavoro. Una volta data la disponibilità, si riceverà con largo anticipo una mail con i nominativi delle persone a cui recapitare il farmaco e la relativa delega. Chi si renderà disponibile, il giorno richiesto si recherà con la moto, la sacca termica, il documento e le deleghe presso la ASL, ritirerà i farmaci e si recherà presso gli indirizzi delle persone che ne hanno fatto richiesta. Per sicurezza, meglio anticipare telefonicamente la propria visita, avendo i loro telefoni.
L’Appuntamento è per SABATO 23 MARZO alle ore 10:00 presso la Sala Convegno Polo Didattico FAIC a fianco alla caserma dei Vigili del Fuoco di Terni  durante il quale si svolgerà una riunione informativa alla quale saranno presenti oltre i soci del Motoclub VVF e chi vorrà partecipare, anche l’associazione Angeli in Moto ed i vari responsabili AISM del nostro territorio.

Vi invitiamo pertanto a partecipare numerosi per poter contribuire a questo importante progetto di volontariato.

https://www.facebook.com/AngeliinMoto.hp/

Vi preghiamo di contattarci per ulteriori info: Luciano Ballarin 3315793465 info@motoclubvvfpg.it

Motogiro alla scoperta dell’Umbria e degli ultimi modelli Benelli

     

 

 

 

 

 

Domenica 5 agosto, partenza alle ore 9 dal distaccamento dei Vigili del Fuoco di Assisi

seguendo fresche strade di montagna raggiungeremo Rasiglia e dopo aver fatto un giro per il borgo, faremo anche un giro sull’ultimo modello della Benelli. Si partirà poi in direzione di Preci, dove nei pressi dell’abbazia, al ristorante Guaita di Sant’Eutizio, nonostante tutti i disagi causati dal terremoto, troveremo ad accoglierci Domenico e Anita con le loro superbe specialità gastronomiche, il menù comprende tra l’altro: antipasti vari, bis di primi a scelta tra, amatriciana, gricia, risotto ai funghi porcini, strangozzi della Guaita con tartufo, ecc.; vari secondi di carne, dolce, acqua, vino e caffè. Tutto questo e altro ancora a solo 20€.                                           Prenotazione obbligatoria entro venerdì 3 agosto                            Marcello 3315793524 – Luciano 3315793465

https://www.facebook.com/Rasiglia-159855884031222/

clicca per vedere i percorsi :                                                                               Assisi – Rasiglia       Rasiglia – Preci       Preci – Foligno

In 200 a Torino per il 53° Motoraduno Nazionale

Quest’anno i colleghi di Torino hanno dato il benvenuto agli oltre duecento partecipanti del Motoclub Vigili del Fuoco Italia, che sono ritornati, dopo ben ventidue anni, dal 22 al 24 giugno, nella prima capitale d’Italia. In questi tre giorni, il ricco programma ha portato i centauri a visitare luoghi magnifici, come ad esempio la superba abbazia di San Michele della Chiusa, un complesso architettonico arroccato sulla vetta del monte Pirchiriano, oppure ad assaporare la cucina e la cordialità dei Vigili Volontari di Giaveno e tanto altro. Non poteva mancare la visita alla Centrale VVF di Torino, dove il Comandante ing. Marco Frezza, che già nel 2015 al Comando di Perugia ha accolto i centauri VVF, ha rivolto un caloroso saluto a tutti i partecipanti sottolineando l’importanza della manifestazione. Questi incontri tra “pompieri motociclisti” è un’occasione per ritrovarsi in allegria e per scoprire le bellezze del nostro bel Paese, si replicano in città diverse ogni anno ormai da molto tempo. Era infatti settembre del 1986 quando, su iniziativa di alcuni Vigili del Fuoco del Comando di Perugia appassionati motociclisti, fu indetto il primo “Moto incontro per Vigili del Fuoco”. Fu un successo inaspettato, per due giorni la caserma di Perugia si animò di Vigili motociclisti venuti da ogni parte d’Italia, felici di potersi ritrovare una volta tanto non in situazioni di calamità, ma di amicizia e di spensieratezza. La miccia era stata accesa e per una volta si trattava di un fuoco che nessuno desiderava spegnere. Vista la grande partecipazione dei Vigili e dei loro famigliari, cominciò a germogliare l’idea di creare un Moto Club dei Vigili del Fuoco Nazionale, l’idea si concretizzo nel 1990, quando nacque ufficialmente, con il suo ingresso in F.M.I., il MOTOCLUB VIGILI DEL FUOCO ITALIA. Oggi con oltre mille iscritti distribuiti su tutto il territorio nazionale e il riconoscimento ufficiale da parte del Ministero dell’Interno, è uno dei maggiori motoclub d’Italia. Un grande ringraziamento e i complimenti di tutti i partecipanti vanno al Presidente della sezione di Torino, Salvatore Vaccaro e a tutti i componenti dello staff, che hanno lavorato senza risparmio di energie per la perfetta riuscita dell’evento. Arrivederci al prossimo anno!!

Se volete vedere il video girato dagli amici di Terni cliccate qui sotto: